l’improvvisata

chissà a che ora verrà a farmi la sua improvvisata mamma.
o magari prima telefona per essere sicura di trovarmi, mica può fare un viaggio a vuoto, sennò poi se la prende con il primo che gli capita, cioè papà.

Elena! Pronto? ma stai ancora a casa??!! ma insomma che ti sei presa? hai preso la medicina che ti ho detto? ti avevo detto di prendere l’altra ma sei una testona! a quest’ora ti era passato tutto! e poi il vaccino per bocca, mi raccomando il vaccino per bocca non prenderlo eh!
e i bambini, dove sono i bambini, stanno a scuola? ah meno male però guarda apri tutte le finestre e farli stare fuori capito??
comunque io ieri dopo essere stata da te ho avuto mal di gola tutta la sera, quindi CAMBIA L’ARIA!! capitooo?? e prenditi le pasticche per la gola, hai PURE mal di gola vero? e anche se ti fanno schifo prendile che vuoi le caramelle?? e sennò fatti la spremuta che tanto fai sempre andare a male le arance, ma insomma che ci vuole a fare una spremuta, sei proprio una sfaticata!!
Vabbè ci sentiamo dopo magari faccio un salto, ma insomma guarda tu questa… (che sarei io, “quell’altra” è di solito mia sorella, o le mie nipoti, “voialtri” siamo tutti noi messi insieme, una manica di idioti in pratica, dice lei).
Senti ma, mamma? che mi compri un barattolo di nutel…mamma?? ha riattaccato!! chissà cosa avrà detto non sentivo niente…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s