Mai stato a Tegucigalpa?

Mai stato a Tegucigalpa?
No
Ah beh sarà un atterraggio che non dimenticherai mai, ubriacati e “gia” (come dicono i latini), hai risolto.
Hahaha preparati perché sarà la tua prima volta che vedi l’aereo toccare terra con un’ala quasi verticale, è il terzo aeroporto più pericoloso al mondo.

Non vedo che cosa c’ha da ridere questo.
E poi scusa sono le 11 di mattina persino io dovrei fare uno sforzo notevole per mandar giù un bicchierone di spumante a quest’ora.
E non sono discorsi da farsi ad alta voce davanti ad una folla di passeggeri in partenza, dico io. Cioè questo è chiaramente procurato allarme e istigazione all’alcolismo! E sta lì, a sentenziare, impunito. Ma roba da matti!
Quanto ci scommetti che se ora inizio ad urlare e dire cose in italiano, quindi che nessuno capisce, mi viene a prendere un poliziottone grande e grosso con i suoi scarponi neri che da soli pesano la metà di me e mi mette con solo una mano entrambe le mani dietro la schiena e con l’altra mi tappa la bocca, cioè mi copre praticamente dal mento alla fronte e magari con un dito in un occhio mi dice “stai zitta che sei in arresto”? Aggiungendo “tutto quello che dirai potrà essere usato contro di te” -ma questo per me è decisamente superfluo arrivi tardi secco che io mi sputtano da sola tutti i giorni senza troppi fronzoli da circa quarant’anni quindi risparmia la voce e fai quello che devi fare e sbrigati ma non riuscirò a dirlo perché c’ho una mano 4per4 spalmata sul viso che a malapena riesco a respirare, ma l’ho pensato talmente forte che sono sicura che l’ha sentito, e pure in inglese – e quella sarà la mia unica occasione di mettere in pratica l’allenamento di aaaaannni che ho avuto con i miei fratelli perché quando eravamo piccoli erano disperati perché parlavo sempre e troppo e sempre e troppo e mi tappavano la bocca allora io tiravo fuori la lingua e lì, avevo vinto, “mamma che schifo Elena mi ha sbavato tutta la mano!!! Ma che schifo!!”
Si ma loro mi picchiano mamma!! Papàààààà!!!
Quando si è piccoli e terzogeniti te le devi inventare tutte…
Quindi dico, qui negli States mica scherzano sai, mica aspettano che hai finito di dire quello che hai da dire! Se fai casino, ti fermano. That’s it.

E vedi, sul mio telefono dicono che c’è una tormenta con fulmini all’aeroporto di Tegucigalpa – mmmm fammi sbirciare…. che telefono c’ha questo? Aspe che non riesco a vedere…. Vabbè magari è rotto – però è prevista per le 13, noi arriviamo alle 11 e 30 ora locale! Ahahaa
Ma perché ride questo??
Eh si, ci sarà da ridere! Preparati eh! Bevi bevi!! Dammi retta!
…mmm tutto sommato in Italia sono le 17, è già l’ora dell’aperitivo, quindi non so…

Hahaha!! Hahahahaaa!
Ma insomma basta! non c’è un avvocato qui intorno?
Chi? Io? Ah… e… si… mi dimentico sempre che sono un avvocato… già, ma io non posso mica patrocinare qui, a Miami, e poi non sono mica un procuratore distrettuale! questa l’ho imparata dalle serie tv su sky, o era Beautiful? beh vabbè, comunque sia, ormai ho sentito cose che non dovevo sentire, quindi posso essere chiamata come testimone? Meglio no? Darei qualsiasi cosa per smentirmi dire “Ehi Camerana” (si in questa parte del mondo Incisa proprio non gli piace), resta chiaro che non potrà lasciare la città per qualche giorno” e allora io dirò “sono accusata di qualche cosa signor Detective” e allora lui mi dirà “ancora non lo so, bambola, ma sai, di gente come te ne ho vista io, viso pulito ma marcia dentro”
Oh cavolo si è accorto che non mi sono truccata…
E allora io dirò “intesi, detective dei miei stivali, resterò nei paraggi…. mi può far levare le manette da questo scimmione?” e allora lui dirà “vai jack, molla la bestia” e allora io dirò, strofinandomi i polsi insanguinati “Senta detective, posso andare a New York? Un paio di giorni solo poi torno eh” e allora lui dirà
“New York non è in Florida, è in uno Stato diverso, quindi non può lasciare la città, Camerana”.
Oh e che palle, stai a guardà il capello adesso, quanto la fai difficile sceriffo.
Ma negli Stati Uniti non vale il trattato di Schengen? Io sono europea, magari faccio una ricerchina al volo e ti trovo un po’ di giurisprudenza? Non vale il principio di territorialità? Cioè nel senso addosso a me ho l’Europa, in fondo no, se sono europea, no eh? E se non ti fidi ti lascio una cauzione? Ma non troppo che New York è cara, ok? Tipo ti lascio la mia valigia? È bellissima sai?
Niente da fare Camerana, resti qui a Miami finché lo dico io.
Senta sceriffo! Aspetti! Ma non è che c’ e un posticino al carcere di Miami? Giusto per passare la notte ho già fatto il check out in Hotel!
Il carcere non è un albergo Camerana!
Si ma ce l’avrete pure un letto no? Per ricambiare posso dare un po’ di lezioni di italiano ai carcerati, ok? Un paio d’ore, sono brava sai!
Quanto è antipatico questo detective.
È già andato via Jack? Sono sicura che ha figlie piccole, simpatiche e ricciolute, posso fare la baby sitter e lui porterà sua moglie a cena fuori, gli fa una sorpresa, noi donne adoriamo essere portate a cena fuori! Jack jaaaackk scusa per la lingua, non lo faccio più, hai figli piccoli vero?

Vi comunichiamo che l’imbarco per il volo per Tegucigalpa è posticipato di 45 minuti.
Merda, quindi si parte più tardi, a che ora c’è la tempesta? Il fulmine? A che ora c’è il Fulmine? Si dovrebbe poter sapere nel 2013 a che ora e dove vanno i fulmini no? Che solo a noi ci hanno tolto la privacy??!!

Sei sicuro che era la stessa Tegucigalpa? Ce ne stanno 3 su internet, magari hai un tablet un po’ vecchio, no?

Signore e signori passeggeri, vi comunichiamo che il volo è pieno, stiamo cercando un volontario per prendere lo stesso volo per Tegucigalpa domani, il volontario riceverà un voucher di 800 dollari.
Scusi? Quanto ha detto che è? 800 dollari? Americani?

Al diavolo Jack, le figlie e la sua stupida moglie: Miami, Camerana is back!!!

One thought on “Mai stato a Tegucigalpa?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s